Forum

Notifiche
Cancella tutti

Caridine ed altri invertebrati 🦐🤓

Invertebrati, gamberetti, caridine
Titolo argomento
Visualizzazioni
Post
Participants
aqazero
aqazero, 4 settimane fa
10
1
No replies
Condividi:

Regolamento

L'idea del forum

Al momento sui social viene applicata una censura molto serrata, sembra che lo scopo sia di manipolare e influenzare le persone per condizionarle ad un utilizzo molto di parte delle informazioni. In questo gruppo l’unica censura sarà sulle argomentazione offensive e non costruttive; per il resto saranno consentiti tutte le argomentazioni.

L'importanza del confronto

Un confronto sano permette di condividere ed ampliare le proprie conoscenze personali. Sono ben gradite le fonti scientifiche o nuovi metodi che migliori la qualità della vita degli ospiti di cui abbiamo deciso di prenderci cura.

Estremamente importante è il confronto secondo logiche di onestà intellettuale, sono consentite tutte le argomentazioni riguardanti il tema dell’acquariofilia quelle non condivise dalla massa saranno trattate con l’educazione dovuta. Certe argomentazioni anche se non sono condivisibili da tutti avranno adeguato spazio nel rispetto del pensiero comune ed individuale.

Lo scopo del gruppo

Ricordo a tutti che il gruppo ha lo scopo di essere costruttivo, chi ha bisogno di sfogarsi con commenti offensivi o parole squalificanti può farlo in altri gruppi che lo consentono. Grazie.

Chi non sa consigliare in maniera costruttiva può anche evitare di rispondere. Chi si sentisse offeso può segnalarlo all’amministratore o ai moderatori con gli appositi strumenti.

Non ha senso criticare persone meno esperte di noi, le critiche sono ben accette solo nei confronti di chi ha un immagine di esperto o di persona ben formata culturalmente nei confronti dell’acquariofilia, perchè in questo caso c’è vero confronto.

Vendita nel forum

La vendita è consentita secondo i termini di legge di ogni cosa riguardante l’acquariofilia, saranno applicati vincoli e censure nei riguardi di venditori che utilizzano strategie ingannevoli. Ovviamente la valutazione è a discrezione degli amministratori.